Home Social Media Marketing Come far condividere parti del tuo articolo su Twitter con WordPress

Come far condividere parti del tuo articolo su Twitter con WordPress

I plugin Tweetable Shortcode e TweetDis

Twitter  è uno straordinario strumento di condivisione di link a pagine Web, immagini, frammenti di testo: Tweetable Shortcode v.2 è un plugin per WordPress nato proprio per permettere di condividere direttamente piccole porzioni di testo a tua scelta all’interno del tuo articolo: basterà infatti cliccare sul logo di Twitter al termine della frase evidenziata dal plugin per poterla pubblicare direttamente come Tweet.

Nei due Screenshot che seguono vediamo come questa funzione è stata applicata già da due testate giornalistiche on-line, il Ny Times negli Stati Uniti e in Italia l’Huffington Post:

image001

image002

Come puoi vedere dagli Screenshot, questa funzionalità consente di selezionare delle brevi frasi dando la possibilità di condividerle direttamente su Twitter con un semplice clic sul logo celeste del social network.

Andiamo a vedere i vantaggi di questa modalità di condivisione su Twitter e alcune indicazioni utili per poter usare al meglio questa funzionalità.

Come funziona Tweetable Shortcode V2

il funzionamento di questo plugin per WordPress è semplice e analogo a molti altri plugin per WordPress: una volta installato e attivato nella apposita sezione plugin di WordPress, basterà inserire rispettivamente, prima e dopo l’inizio del testo da far tweetare, i custom tags [tweetable] e [/tweetable], ad esempio così:

[tweetable]grazie a tweetable shortcode V2 puoi far twittare una frase a tua scelta! [/tweetable]

una volta inseriti nel testo i custom tags con la frase prescelta al proprio interno, basterà pubblicare l’articolo e la frase comparirà in modo simile allo Screenshot che trovi qui di seguito:

image003

Tweetable Shortcode V2 che dalla possibilità di scegliere tu stesso una frase da far condividere su Twitter: ecco alcuni consigli per sfruttare al massimo la funzionalità offerta da questo plugin.

3 consigli per sfruttare al massimo il plugin

1. Assicurati di usare il plugin per una frase ad effetto, che sia originale e si capisca da sola;

2. Ricorda che la frase che andrai a scrivere potrebbe finire su Twitter: per questo è importante mantenere la lunghezza della frase entro i caratteri massimi previsti

3. Puoi aggiungere a tua scelta un reply (@), un url accorciato al tuo articolo, sd eventualmente anche un hashtag di tua preferenza, o l’alt tag come puoi vedere dai due Screenshot seguenti tratti da questo articolo:

 

 

image004

 

image005

Consentendoci di scegliere la frase che verrà condivisa su Twitter, Tweetable Text ci consente di differenziare i tweet condivisi sui nostri contenuti rispetto la maggior parte degli altri tweet, che usano per lo più il titolo dell’articolo.

L’alternativa: TweetDis

Un’alternativa a Tweetable Text per rendere una frase a tua scelta condivisibile su Twitter è il plugin a pagamento TweetDis – Make Any Phrase Tweetable. A differenza del plugin precedente, dà la possibilità di scegliere la veste grafica con cui appare la frase selezionata da condividere su Twitter e di scegliere tra cinque differenti call to action,ovvero cinque differenti frasi per spingere il lettore del tuo articolo a condividere la frase su Twitter.

Cosa ne pensi di questo modo di condivisione dei contenuti tramite Twitter?

Se ti piaciuto questo articolo, commentalo, condividilo sui social network, clicca mi piace sulla pagina Facebook della Web Marketing Academy e iscriviti alla newsletter gratuita per ricevere le notizie più aggiornate sul WordPress, Twitter e il Web marketing!

Per approfondire:

Dimmi cosa ne pensi!