Home SEO Come Tradurre una Pagina Web Tenendo Conto di Google

Come Tradurre una Pagina Web Tenendo Conto di Google

91

Tradurre una pagina web è un lavoro che dev’essere eseguito non solo da traduttori competenti, ma anche da professionisti che sappiano come posizionare la pagina e quindi come strutturare i testi in chiave SEO, per essere rintracciata al meglio dai motori di ricerca principali come Google.

La traduzione di una pagina web è un lavoro meticoloso e impegnativo poiché bisogna considerare vari fattori, come il linguaggio da utilizzare, per avere un giusto approccio culturale con i futuri visitatori del sito. In effetti, non esistono testi intraducibili, ogni espressione od onomatopea può essere traslitterata nella lingua in cui si desidera tradurre un determinato testo.

Per questo motivo scegliere di tradurre in un’altra lingua le varie pagine di un sito web necessità di un’agenzia di traduzione che possa allo stesso tempo fornire anche un servizio di localizzazione come quello offerto da Culture Connection.

Tradurre una pagina web: l’importanza dell’ottimizzazione

Se avete un sito web, sapete allora quanto sia importante ottimizzare il testo per i motori di ricerca.

Quando si esegue una semplice traduzione del testo, parola per parola, è difficile riuscire anche ad indicizzarlo per la ricerca online. Infatti, mentre per la lingua principale del sito, hai scelto delle determinate parole chiave, devi anche sapere che le stesse non possono valere per un motore di ricerca estero.

Per questo motivo, spesso le traduzioni alla lettera non vanno bene per i siti web, perché queste non permettono l’indicizzazione degli stessi su Google e sugli altri motori di ricerca. L’unico modo per far sì che la pagina web o l’intero sito si posizioni bene anche all’estero bisogna dunque ottimizzare il testo con le parole chiave che hanno un volume maggiore nella lingua di traduzione.

Posizionare una pagina web tradotta: la localizzazione

Per riuscire ad ottenere un buon risultato durante la traduzione di una pagina web però, non bisogna solo ottimizzare il testo secondo le parole chiave indicative per la lingua prescelta per la traduzione. Infatti, ci sono anche da mettere in conto le implicazioni culturali, infatti basti pensare che l’inglese si parla in tantissime nazioni diverse tra loro e che avranno dunque anche interessi differenti e di conseguenza keyword diverse.

La localizzazione permette così di portare all’interno del mondo delle traduzioni una nuova caratteristica che fornisce la possibilità di adattare perfettamente un testo rispetto al pubblico di riferimento. La localizzazione tiene conto degli aspetti culturali che nelle lingue hanno una grande importanza. Conoscere al meglio una cultura permette così una migliore manipolazione del linguaggio, entrando a contatto realmente con le abitudini e le tradizioni, le sfumature e i modi di dire di una determinata etnia o nazione.

Per questo motivo ad oggi per tradurre una pagina web è importante poter ricevere di conseguenza anche un servizio di localizzazione che fornisce non solo la semplice conversione di parola in parola ma che permette una visione realmente approfondita della lingua di destinazione. Il processo di localizzazione della traduzione di un testo include non solo le parole ma permette l’adattamento anche delle valute, dei moduli per le date e gli indirizzi, dei grafici, delle misure ecc…

Secondo i traduttori professionisti di Culture Connection, grazie all’unione tra l’ottimizzazione del testo per i motori di ricerca e la localizzazione è possibile dunque riuscire a fare la traduzione di un sito web con uno sguardo approfondito.

Questo è molto importante specialmente nel mondo del web e del commercio o consulenza online, mirando così a garantire un testo che entri fluentemente nel mercato globale e che miri ad un pubblico con determinate esigenze e conoscenze.

 

Summary
Aggregate Rating
no rating based on 0 votes

Dimmi cosa ne pensi!